COPERTURE IN LATERIZIO
Produttori ANDIL Assolaterizi
   



F.A.Q.   
F.A.Q.
 

» E' necessario mettere in opera, prima del manto di copertura, una guaina impermeabile?

» A cosa serve il fissaggio?

» Va bene murare il manto di copertura?
      


Il fissaggio degli elementi del manto ha lo scopo di evitarne lo spostamento a causa del vento, di vibrazioni, di dilatazioni termoigrometriche ecc.

Il fissaggio deve sempre avvenire a secco mediante tecniche che favoriscano la semplice smontabilità  e sostituibilità degli elementi eventualmente danneggiati.

E’ assolutamente sconsigliato il fissaggio mediante malta. E’ bene tenere presente che:

  • il fissaggio è sempre necessario per pendenze superiori al 45% per i coppi e al 60 % per le tegole;
  • nel caso dei coppi, il fissaggio è consigliato per pendenze comprese tra 30 e 45%;
  • nel caso delle tegole, per pendenze comprese tra  45 e 60%, è sufficiente il fissaggio degli elementi costituenti la linea di gronda e di 1 elemento ogni 5 per il resto della falda.

Se la copertura è fortemente esposta al vento, è opportuno fissare anche tutti gli elementi del manto in corrispondenza dei bordi della falda, della linea di gronda e di colmo e del perimetro dei corpi emergenti.
 



» Che cose'? la microventilazione? Quali sono gli accorgimenti per la sua realizzazione?

» Che differenza c'e' tra "microventilazione" e "ventilazione"?

» Come avviene la ventilazione?

» Come si realizza una copertura ventilata?

» Quale e' la sezione di aerazione dell'intercapedine ventilata in estate?

» Ci sono degli accorgimenti particolari per ottenere un'efficace ventilazione?

» Come si puo' evitare l'ingresso di volatili sotto le tegole o i coppi?